Giochi de le Porte 2019

L'ultimo fine settimana di settembre si disputa, tra i quattro rioni cittadini, l'antico Palio di San Michele Arcangelo, meglio noto come Giochi de le Porte.   Nei tre giorni che precedono la disputa del palio, la città si immerge in un'atmosfera tipicamente medioevale, con le vie e piazze che si tingono dei colori delle Porte di San Benedetto, San Donato, San Facondino e San Martino. Imperdibile

Giochi de le Porte 20192019-02-12T09:28:58+00:00

Corsa della Botte

Prodotto ludico della più classica cultura contadina, la manifestazione, che si svolge la sera del giovedì che precede la prima domenica d'agosto nella frazione di Rigali. La corsa si disputa lungo un percorso in ripida ascesa, dal centro del paese alla chiesa parrocchiale, dove gruppi di venti concorrenti spingono una grossa botte di legno di rovere massiccio della capienza di sei quintali. L'origine sembrerebbe collocarsi

Corsa della Botte2019-02-11T07:46:20+00:00

Festa del Fuoco

La sera del 23 giugno, vigilia della festa di San Giovanni, si rinnova a Grello, antico castello del territorio, la “notte del fuoco”, caratteristica festa locale che affonda le sue origini in tempi lontani. I "portatori del fuoco", sei per ognuno dei tre rioni in cui è stato diviso il paese, si impegnano in una folle corsa intorno alle diroccate mura castellane: trasportando sulle spalle

Festa del Fuoco2019-02-11T07:27:45+00:00

Festa del Maggio

Da più di mille anni, ogni 30 aprile, gli abitanti di San Pellegrino, in ricordo del pellegrino morto e del suo bastone miracolosamente fiorito, dopo aver abbattuto e trasportato fino al paese il pioppo più grande della zona, lo issano mediante funi e scale.

Festa del Maggio2019-02-08T12:51:58+00:00

Storica Processione del Venerdì Santo

In un programma di intensa liturgia pasquale, tra i riti della Settimana Santa che si celebrano a Gualdo Tadino si distingue la Storica Processione del Venerdì Santo, un corteo imponente che rievoca la Passione di Gesù secondo la tradizione medioevale tramandata dalla Confraternita di Santa Maria dei Raccomandati, i cui associati indossavano caratteristici sacchi bianchi con cappuccio. Questa antichissima rappresentazione dei Misteri, che è da

Storica Processione del Venerdì Santo2019-02-11T08:30:12+00:00

4° Tappa Tirreno-Adriatico

Dopo lo storico arrivo di tappa del Giro d’Italia nel maggio scorso, il 2019 vedrà ancora protagonista la nostra città nell’ambito del ciclismo nazionale.  Infatti, il 16 marzo passerà a Gualdo Tadino la 4° tappa della 54esima edizione della Tirreno-Adriatico, una delle corse più importanti e seguite del circuito ciclistico. I corridori partiranno da Foligno ed attraverseranno tutta la dorsale appenninica: Nocera Umbra, Gualdo Tadino, Fossato di Vico, Sigillo, Costacciaro e Scheggia, per

4° Tappa Tirreno-Adriatico2019-02-15T12:02:24+00:00