Caricamento Eventi

L’ultimo fine settimana di settembre si disputa, tra i quattro rioni cittadini, l’antico Palio di San Michele Arcangelo, meglio noto come Giochi de le Porte.   Nei tre giorni che precedono la disputa del palio, la città si immerge in un’atmosfera tipicamente medioevale, con le vie e piazze che si tingono dei colori delle Porte di San Benedetto, San Donato, San Facondino e San Martino. Imperdibile è il corteo storico con quasi mille figuranti in costume d’epoca quattrocentesca, che polarizza l’attenzione e l’interesse del pubblico. Spettacolari le gare di tiro con l’arco e con la fionda e quelle in cui il somaro, prima impegnato a trainare un carretto e successivamente montato a pelo, assurge a protagonista. Una festa vera che riserva un crescendo di emozioni fino all’ultimo gioco, che si conclude nel tripudio generale intorno al rogo di un gigantesco fantoccio raffigurante la Bastola, il personaggio a cui la leggenda assegna il ruolo di irriducibile strega, nemica di Gualdo. Durante tutto l’arco dell’evento è possibile degustare specialità gastronomiche nelle caratteristiche taverne medievali del centro storico.

www.giochideleporte.it